Lu.C Art

LA PUPAZZA

L'INIZIO 

Milano ha sempre ispirato e continua ad ispirare grandi artisti del 900. L'arte è in continua evoluzione, le forme cambiano, si evolvono e gli stili diventano sempre più unici, particolari, per poter permettere agli artisti di esprimere cosa sentono dentro. Sotto lo pseudonimo di "La Pupazza", Eleonora dal 2008 rappresenta la sua arte dipingendo i muri delle più importanti città del mondo. Altri simboli firmano spesso le sue opere: un occhio, unico ed inimitabile simboleggia il suo passaggio, il cibo che sempre si trasforma o nasce da altri oggetti, le bolle che come in un magnifico sogno guidano e fanno da contorno alle sue opere. Nelle grandi città di tutto il mondo sono così nate veri e propri quadri con tanto di titolo, un nuovo tipo di Street-Art, un evoluzione.
MILANO
UN MUSEO ALL'APERTO


Dal 2015 Eleonora, dopo aver dipinto i muri di molte città in tutto il mondo,
compresa Londra, Berlino, Amsterdam, Sindey, Parigi, si trasferisce a Milano.  
Qui incomincia a dipingere le "cabine" elettriche della città, diventate ormai famose e amate dai milanesi. 
Scopri le cabine a Milano
LO STILE

L’uso, in estrema velocità, della bomboletta spray e del pennello lascia senza fiato e i soggetti paradossali dei suoi quadri incantano e divertono anche il critico più severo. Le figure de la Pupazza, immerse tra mille bolle, sembrano essere la dimostrazione di un estro incontenibile e di una grande voglia di vivere, comunicare e sorprendere. Ha realizzato fino a oggi oltre 3mila disegni.

"LA NUOVA KEITH HARING"

"Tra i grandi Street Artist come Keith Haring, Basquiat e Banksy, grandissimi artisti, mi sono sempre sentita vicino ed ispirata a Haring. Sin da quando ero piccola. La sua arte minimalista e  divertente è sempre stata per me fonte di ammirazione e bellezza. Molti mi hanno già paragonata a lui, per me è un grande onore. Non saprei cosa dire a riguardo."
LA PUPAZZA
Keith Haring
LA DONNA

Eleonora De Giuseppe
alias "La Pupazza", artista salentina nata a Tricase in provincia di Lecce nel 1985 e laureata al DAMS di Bologna. E’ un nome d‘arte che le viene accostato nel 2008, quando comincia a colorare i muri del sud Italia con uno stile unico e riconoscibile che l’ha immediatamente portata a esporre a Berlino, Londra, Dusseldorf, Parigi, Amsterdam. Conosciuta per la sua arte originale onirica/psichedelica con intarsi di magia pittorica, la giovane artista, a soli 24 anni comincia il suo percorso artistico in quella che lei definisce la migliore galleria d’arte al mondo: la street art. 

Eleonora De Giuseppe: LA PUPAZZA
L'asciuttapasta
Il Macinarose
L'ARTISTA

Murales psichedelici, lavori brillanti, colori contrastanti, scenari cosmici fanno dei suoi lavori dei veri e propri mondi paralleli, spettacolari e fantastici rendono il suo stile unico personale: originale, psichedelica, onirica. I suoi quadri sono sogni di città immersi nelle bolle, sovrastate da lune gigantesche e occhi dolci e neri che ti guardano come se volessero parlare. Occhi che curiosano in un ovattato mondo onirico, dove tutto è rotondo, non esistono spigoli, non esiste il grigiore, non esiste il male. Le figure de la Pupazza, immerse tra mille bolle, sembrano essere la dimostrazione di un estro incontenibile e di una grande voglia di vivere, comunicare e sorprendere. Il suo simbolo sta spopolando anche a Milano: un occhio dalle lunghe ciglia che guarda il
mondo ed è protagonista indiscusso nei murales, nei quadri e nel design ma anche nella fotografia. Infatti, la giovane artista durante le sue performance e mostre, ha fotografato più di 20 mila persone con un semplice occhio di carta, coinvolgendo davvero tutti: un clic esilarante al quale non rinunciano neanche personaggi illustri e del mondo dello spettacolo. 

LA GALLERIA

Le opere di La Pupazza sono disponibili esclusivamente presso:

PISACANE ARTE
Via Carlo Pisacane, 36, 20129 Milano
Telefono: 02 3952 1644